Purina Pro Plan è un marchio PURINA. Scopri chi siamo.

Dosare correttamente il cibo del gatto con la tabella dell'alimentazione

Primo piano di gatto tigrato grigio che si lecca i baffi

Quanto deve mangiare il gatto? Oltre a farsi aiutare dal medico veterinario, è possibile consultare le tabelle nutrizionali presenti sulle confezioni degli alimenti. Ecco come orientarsi.

Per chi si trova a dividere la propria vita per la prima volta con un felino domestico è normale domandarsi quanto debba mangiare un gatto ogni giorno. Di fatto non esiste una regola, per cui non è possibile dare una risposta che sia valida per tutti i gatti e per tutti gli alimenti. La quantità di alimento che il gatto deve assumere quotidianamente varia in base alla sua età, al suo peso e al tipo di alimento che gli viene dato da mangiare. La cosa migliore che si può fare per orientarsi, oltre a chiedere consiglio al medico veterinario di fiducia, è consultare le tabelle di alimentazione riportate sulle confezioni dei prodotti che somministriamo ai felini domestici.

Che cos'è la tabella di alimentazione

La tabella di alimentazione è una tabella che indica le corrispondenze tra peso/età del gatto e quantità di alimento da proporre quotidianamente. Di fatto non esiste una tabella di alimentazione univoca che dica quanto alimento deve mangiare in genere un gatto: ogni prodotto ha le sue linee guida e quindi a ciascun prodotto corrispondono quantità diverse di alimento. Purina Pro Plan ha differenti gamme di prodotti che rispondono a molteplici esigenze e per ciascun prodotto esiste una tabella di alimentazione differente che fornisce nel dettaglio le quantità di alimento da somministrare al felino.

Come seguire la tabella alimentare

Per esempio, se consideriamo la gamma Purina Pro Plan Delicate, studiata per gatti dalla digestione delicata, vediamo che la linea Kitten, formulata per i gattini, fornisce una tabella alimentare che aumenta le quantità di alimento in base al crescere dell’età del gattino: per cui ai gattini da 6 a 12 settimane di età andrà somministrata una quantità giornaliera di alimento compresa tra i 20 e i 70 grammi. La fascia di età successiva è quella dalle 12 alle 26 settimane, e in questo caso la quantità raccomandata va dai 40 ai 95 grammi di alimento, mentre la terza fascia riguarda i gattini di età compresa tra le 26 e le 52 settimane e per loro si consiglia una quantità di alimento compreso tra i 45 e i 95 grammi.
La linea Adult della gamma Purina Pro Plan Delicate, per gatti adulti, prevede invece di dosare le quantità di alimento in base al peso del gatto.
Ecco allora che per un gatto da 2 a 4 Kg di peso saranno sufficienti tra 30 e 60 grammi di alimento al giorno, e così via a salire con la dose in rapporto al peso del gatto. Lo stesso discorso vale per i gatti anziani, cui è dedicata la linea Senior di Purina Pro Plan Delicate: anche in questo caso la tabella alimentare prevede di somministrare il quantitativo corretto in base al peso del gatto.

X
Purina TI RISPONDE